Un’oscura estate da leggere!

Quest’anno all’uscita dalla Fiera del Fumetto a MIlano, qualcosa dentro di me è cambiato.

Devo fare una piccola premessa sperando di non essere tedioso.

Finalmente scrivo, per mio personale piacere, per un pubblico limitato ma scrivo. Sogno nel cassetto che avevo sin da piccolo ma che ho reso concreto ultimamente. Sono acerbo, sono privo di una qualche formazione ma scrivo e cosa più importante leggo. Di tutto e in maniera compulsiva. Posso leggere un thriller come un saggio, un horror come un fantasy ma negli anni ho sempre storto il naso verso il made in italy. Chiamatela miopia, pregiudizio o ignoranza ma il punto è, che ho letto autori italiani, solo se inciampavo per puro caso in libreria o in biblioteca su un loro racconto. Mi sono piaciuti e mi hanno anche segnato ma tutto finiva lì, fagocitato da nomi internazionali che impedivano alla mia cervello di vedere oltre.

Pubblicando (in maniera autonoma su Amazon) ho iniziato, però a pensare, che forse fosse il caso di curiosare, di capire, di chi come me si era rapportato con questo mondo con successo, forse per rubare l’approccio, lo stile non lo so. La cosa importante è che finalmente a Milano mi sono completamente risvegliato da quel torpore indotto dalla maggiori case editrici.

Ho comprato Eternal War, Paradox e Dark Italy. La sera stessa ho iniziato la raccolta, affascinato dalla copertina e via via dagli orrori nostrani e bang, l’ossessione è scattata facendomi scivolare in un vortice al quale non posso più sfuggire. Perché ogni autore che incontro, ne richiama un altro, in una matrioska infinità dove esiste un solo obiettivo. Recuperare il tempo perduto. Quindi da persona schematica quale sono, ho iniziato la ricerca di questo filone d’oro, armato di carta e penna e in internet ho cercato tutti gli autori di horror thriller e fantasy italiano. La lista inizialmente conteneva una decina di nomi ma si sta ampliando giorno dopo giorno, rendendomi incapace come l’asino di buridano, di compiere una scelta.

Quest’estate avrò da leggere parecchio e voglio condividere con voi tutto quello che ho letto in questi due mesi, quello che ho già comprato e quello che voglio comprare e aver letto prima che le foglie si tingano nuovamente di rosso.

Premetto che prediligo il cartaceo per le lunghe sedute di lettura ma ahimè, per la quantità di libri e il costo da poco sono passato al Kindle e non contento ho comprato anche il kobo. Scelta pragmatica ma che sminuisce sensibilmente la mia biblioteca personale. Amo fare le orecchie, toccare e annusare la carta. Insomma un piccolo feticista della carta stampata e sicuramente i miei nuovi autori prediletti avranno il loro piccolo tempio alla Misery…

Detto questo passiamo ai fatti.

Lo so sembrano pochi per due mesi di lettura ma non ho contato gli stranieri e i fumetti, per cui…

 

Letti e recensiti sul mio blog

 

Eternal war di Livio Gamberini.

Uironda di Luigi Musolino.

Zetafobia di Gualtiero Ferrari.

Paradox di Massimo Spiga.

 

Letti e non ancora recensiti

 

Dark Italy – raccolta di racconti di horror.

I signori della notte. Storie di vampiri italiani – raccolta di racconti di horror.

Aurora nel buio di Barbara Baraldi (lettura in corso).

L’autunno di montebuio di Danilo Arona(lettura in corso).

 

Scaricati pronti per essere letti

 

Bailere-Storia da Idrasca di Luigi Musolino.

Monolith di Roberto  Recchioni.

Black magic woman di Danilo Arona.

Imago mortis di Samuel Marolla.

La galaverna di Samuel Marolla.

Persone orribili di Gianfranco Nerozzi.

La sfida a Roma di Caput Zombie- raccolta di racconti di horror.

Le colpe dei padri di Livio Gamberini

Dandelion- nulla è come appare di Giovanna Evangelista.

Italia doppelganger di Alessandro Girola. Libro che durante una conversazione con Davide Mana gli ho attribuito, nella mia solita veste di portatore non anonimo di gaffe. Ero convinto di averlo scaricato da un suo articolo e orgoglioso gli ho detto “ Ho scaricato Italia dop…” E stato cortese nel rispondermi, che non era lui l’autore e mi ha consigliato caldamente di leggerlo. Cosa che sarà sicuramente fatta ma l’ombra nera di questa mia goffaggine intellettuale è ancora viva e presente. Chiedo ancora venia! Anzi colgo l’occasione per dire che se ho sbagliato qualcosa, fatelo presente ed io correggo immediatamente.

 

Ho anche scaricato libri gratis da Amazon come Orco Rosso, Stanziali, Bestie, Storie Nere, Morti due volte, Orrore Antigas e tanti altri.

 

 

Da comprare prima dell’estate

 

La fine della ragione di Roberto Recchioni

Osservatore oscuro di Barbara Baraldi

La notte della nutria di Davide Mana

La notte dei cacciatori di Davide Mana

Lost tales di Davide Mana

Tyrannosaurus Tex di Davide Mana

Zappa e spada-raccolta di racconti spaghetti fantasy

Eymerich risorge di Valerio Evangelisti

Oscure Ragioni Vol 1 e 2 di Luigi Musolino.

Torture Garden di Barbara Baraldi

Un brivido sulla schiena del Drago di Danilo Arona

La lista è lunga e ne ho scalfita solo la punta, so di aver tralasciato tanti nomi e titoli importanti ma la ricerca come ho detto è appena iniziata.

Se volete consigliarmi voi direttamente qualche nuovo nome o darmi una cronologia di lettura per quelli già citati, ve ne sarò grato.

Buona estate (che tarda ad arrivare) e buona lettura!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...