Sono passati due mesi dalla pubblicazione del mio primo libro, completamente auto prodotto e devo dire che per quanto sia difficile promuovere un prodotto del genere, i riscontri sono stati positivi (per me) giacché chi ha letto, è rimasto entusiasta. Mi hanno cazziato per gli errori ortografici, i refusi e la mancanza degli accenti, ma non posso che dire grazie ai rimbrotti ottenuti, perché pur mantenendo in vendita il libro ho continuato l’opera di revisione sino ad ottenere il risultato voluto all’inizio. Tenendo conto dalla prima edizione caricata su Amazon dovrei aver superato ampiamente la quarantesima.

bty

Devo ringraziare la mia compagna che da lettrice occasionale si è prestata nella correzione finale dove ha trovato decine e decine di strafalcioni a me sfuggiti e hai lettori che mi hanno segnalato gli errori più evidenti. Al di là di tutto è stato un mio piccolo successo personale. Sono state scaricate e comprate un centinaio di copie, traguardo insperato che mi spinge a scrivere ulteriormente ma anche a migliorare in maniera sostanziale il mio stile (se ne ho uno?!?). Questo perché in realtà sono come Frodo Baggins che è appena uscito dalla contea e deve affrontare un mondo grande sconosciuto e dove non tutti sono chiaramente ‘amici’. In effetti il paragone calza  a pennello, perché se non faccio parte degli uomini, intesi come osservatori che subisco l’altrui arte , non sono neanche un Nerd, gli elfi incontrasti e dominatori di questo mondo fantastico. Ergo sono un mezzo nerd, partito con un piccolo bagaglio di conoscenze per questa terra di mezzo. Il mio Gandalf personale lo trovo in internet, nei libri e prossimamente sarà impersonato da uno scrittore che mi prenderà sotto la sua ala per guidarmi in queste lande desolate che rischiano di fagocitarmi. Non accenno a Mordor perché come uno dei nove ci vedo bene la D’Urso, paladina dell’oscurantismo artistico, per cui taccio.

Scherzi a parte, sono contento di potervi presentare non solo l’opera unica riveduta e corretta (non editata da professionisti) e i cinque racconti divisi in singoli volumi. La scelta di dividerli è data proprio dal fatto di abbassare il prezzo per rompere quel muro che separa il lettore da uno scrittore (ho detto scrittore, ebbene si) sconosciuto, come me .

Io stesso quando non conosco, faccio fatica a mettere mano ai portafogli ma pochi euro li spendo sempre volentieri, se vengo catturato dalla storia e dalla copertina.

Vi elenco i link per ogni singolo prodotto da comprare su Amazon.

Grazie e buona lettura.

Sangue sporco edizione completa cartacea e Kindle clicca qui per accedere e leggere l’estratto.

Sangue sporco Vol 1 La caduta clicca qui per accedere e leggere l’estratto.

Sangue sporco Vol 2 Memoria 7/15-738 clicca qui per accedere e leggere l’estratto.

Sangue sporco Vol 3 Il guardiano clicca qui per accedere e leggere l’estratto.

Sangue Sporco Vol 4 Il ponte clicca qui per accedere e leggere l’estratto.

Sangue sporco Vol 5 Le colpe del padre clicca qui per accedere e leggere l’estratto.

P.S. per la cronaca oggi ho firmato il mio primo autografo, lo so non è molto, ma cazzo se mi ha fatto piacere!

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.