Sono tornato dalla ferie e sono già carico d’impegni (che ho fortemente cercato) e sono ansioso di riuscire a trasmettervi in qualche modo tutto quello che vedrete sul mio blog nelle prossime settimane.

Il carico è da novanta perché nel progetto che vi ho già illustrato nell’articolo Black Book, l’intenzione è quella d’intervistare tutti autori del panorama italiano che ho letto e amato sino ad ora. Passando dal genere horror, weird, fantasy e ultimo ma non d’importanza la fantascienza. Un progetto forse al di sopra delle mie possibilità ma visto il riscontro positivo da parte degli autori chiamati in causa, sono letteralmente al settimo cielo.

In scaletta ho all’incirca una trentina di scrittori e una decina hanno già accolto la richiesta. Alcuni hanno risposto in pochi giorni alle mie domande, altri mi hanno avvisato che avrebbero tardato per impegni e alcuni mi risponderanno in settimana.  La maggioranza deve ancora ricevere le mie domande, perché chiaramente sto studiando, facendo ricerche, visto che tutti hanno una produzione importante alle spalle e, visto che io sono un’inguaribile casinista (confondo luoghi date e nomi provocando un fastidio sintomo di sfiducia) cerco di tenere tutto sotto controllo con un bel quaderno tenendolo aggiornato regolarmente.

Questa settimana abbiamo  sei interviste, pronte per essere gustate in tutta tranquillità dai vostri dispositivi elettronici.

Incontreremo:

Livio Gambarini autore di Eternal War-La guerra dei santi, Le colpe dei padri, I segreti delle madri, Giuliano Conconi autore del libro Il custode del Cimitero, Il ritorno del Golem, Pulsione omicida: i serial Killer nella storia  e Grave Stone Voci dal sepolcro. Maurizio Cometto autore di  HeptaHedron (antologia che ho appena terminato), Cambio di stagione, Il costruttore di biciclette, il distributore di volantini e innumerevoli altri racconti e libri. Recchia Giuseppe autore  di Maledetti dalle fiamme e altri racconti e facente parte anche del folto gruppo di autori che ha dato vita a N da meNare.

Poi abbiamo per la sezione Blog e Pagine, Serena Lavezzi con Penne d’Oriente e Izzo Raffaele con le sue innumerevoli pagine che si occupano di cultura, dai fumetti ai libri. Autori tutti e due, lui con il libro  Rorschach e lei  con Neve su un campo di more.

 

Chi mi segue lo sa, per me è un mondo nuovo e l’opportunità che tutti mi hanno dato di avere un rapporto diretto con chi crea storie o ne parla è una sensazione che mi completa e mi rende orgoglioso. Il mio approccio però (metto le mani avanti) non è professionale, è da lettore appassionato e da aspirante scrittore, quindi se le domande o il taglio dell’articolo presentano dei vizi di forma, fatemelo notare così che io possa migliorare, perchè la mia ambizione è di trovare uno spazio in questo ricco e entusiasmante mondo. Aggiungo che probabilmente alcune domande potrebbero risultare ripetitive, ho cercato di variare in base all’autore ma la mia inesperienza potrebbe incidere… chiedo venia agli autori e ai lettori se così fosse!

Detto questo, vi auguro una buona settimana in compagnia di questi ottimi autori!

Buona lettura!

 

 

 

 

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.