The Endless


Questo impressionante film indipendente a basso budget inizia lentamente, ma diventa sempre migliore mentre tesse un arazzo di stranezze, atmosfere e orrori da setta in un polveroso ambiente americano. In superficie, è la storia di due fratelli, Justin e Aaron (gli attori-registi Justin Benson e Aaron Moorhead, ma guarda un po’), che tornano alla comune da cui sono fuggiti anni prima spinti dall’arrivo di una criptica videocassetta che li invita a “L’Ascensione”. Sperando di ritrovare quell’atmosfera idilliaca, così diversa dal deludente e umiliante mondo esterno, sono però costretti a riconsiderare le convinzioni del culto di fronte ai fenomeni inspiegabili che circondano il Camp Arcadia. Mentre i membri della setta si preparano per l’arrivo di un evento misterioso, i fratelli cercano di svelare una verità apparentemente impossibile prima che le loro vite diventino permanentemente coinvolte nel… beh, nell’evento misterioso.

landscape-1529663990-the-endless.jpg
Può capitare di trovare qualcosa del genere durante una passeggiata, no?

Ogni tanto, curiosare sui siti che propongono film in streaming (rigorosamente illegali) e scegliere qualcosa solo per il titolo o la locandina può portare a scoprire gemme inaspettate. Chi sono Benson e Moorhead? Non ne avevo idea, ma a quanto pare sono due registi indie abbastanza quotati negli States, nonostante la giovane età e la scelta di operare in un genere di “nicchia” come può essere l’horror (Sì, lo so, ma IT non vale. Quella è cultura pop ed è giusto che sia così). Cosa più interessante è che non solo i due sono anche gli attori principali della pellicola, ma “The Endless” (2017) è addirittura concepito come possibile seguito di un’altra loro pellicola (Resolution, del 2012), ma realizzato in maniera tale da essere un godibilissimo standalone.

JustinBensonLAaronMoorheadR-Photographer-Sela_Sheloni_2
I due registi e attori, Aaron Moorhead e Justin Benson

Il film ci mette un po’ per convincere, ma Benson e Moorhead svelano il loro mistero con sicurezza e abilità. Questo perché “The Endless” gioca con gli spettatori fin dall’inizio: questa comune è una “setta” o semplicemente un gruppo di persone che vogliono vivere fuori dalla chiassosa California e che producono birra per poter sostenere il loro stile di vita? Quando le stranezze iniziano ad accumularsi (strani cambiamenti nel tempo, la presenza di più di una luna nel cielo,…) è chiaro che qualcosa di molto inusuale è in corso.
Benson e Moorhead sono abbastanza astuti da lasciare nella storia molte domande senza risposta. Per tutta la durata della pellicola ho tentato di dipanare la sua logica contorta, ma ciò che è più interessante è quanto poco questo sia davvero importante. La mancanza di credibilità sarebbe normalmente sufficiente per affondare qualsiasi opera di fantasia, ma qui l’inquietante atmosfera si fa strada sotto la pelle. Come i fratelli, troviamo difficile sfuggire alla spirale degli eventi.
“The Endless” diventa sempre più incredibile mentre avanza, ma Benson e Moorhead riescono a consegnare allo spettatore un film in cui orrore e fantascienza si mischiano come nella migliore delle tradizioni lovecraftiane. All’inizio del film, infatti, non è casuale la citazione “Il sentimento più forte e più antico dell’animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell’ignoto”. E poco importa che il cast non sia stellare (nonostante uno dei personaggi assomigli moltissimo a Matthew Lillard, star di “The Bridge”) o gli effetti speciali siano un po’ stravaganti (è il low-budget, bellezza!), perché questi fattori sono compensati dalla ricchezza di idee dei registi. Vale la pena di dargli un’occhiata, soprattutto se vi piacciono i film come “Looper”.

Web – https://flaviotorba.wordpress.com

Twitter – https://twitter.com/FlavioTorba

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.